PRIMI PIATTI

 

 

SPAGHETTI AL RAGU’ DI TONNO

 

 

Ingredienti:

-         500 g. di pomodori maturi;

-         1 cipolla;

-         1 spicchio d’aglio;

-         12 foglie di basilico;

-         4 cucchiai d’olio extra-vergine d’oliva;

-         6 filetti d’acciuga sott’olio;

-         200 g. di tonno fresco;

-         10 olive verdi;

-         sale, pepe;

-         400 g. di spaghetti.

 

Preparazione: 30-35 min.

Cottura: circa 12 min.

Per 4 persone

 

 

  1. Sbollentate i pomodori in acqua bollente, spellateli, eliminate i semi e tagliate la polpa a filetti. Mondate la cipolla e l’aglio. Lavate e asciugate le foglie di basilico, ponetele sul tagliere insieme all’aglio e alla cipolla e tritate finemente a mezzaluna.
  2. Ponete su fiamma molto bassa un tegame largo e dai bordi bassi e fatevi scaldare l’olio. Soffriggetevi dolcemente il trito d’aglio, cipolla, e basilico, quindi unite i filetti di acciuga e, mentre si stanno rosolando, schiacciateli con i rebbi di una forchetta finché si ridurranno in poltiglia.
  3. Tagliate il tonno a pezzettini minuti, quindi unitelo al soffritto. Quando sarà rosolato uniformemente aggiungete anche i filetti di pomodoro. Alzate la fiamma e fate cuocere per 4-5 minuti. Nel frattempo snocciolate le olive, tagliatele e versatele nel ragù di tonno. Salate con molta moderazione, pepate, quindi proseguite la cottura del condimento per una ventina di minuti a calore medio
  4. Lessate gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata. Scolateli bene al dente e versateli nel tegame con il condimento. Alzate la fiamma al massimo e, mescolando con cura, amalgamate la pasta al ragù di tonno. Decorate a piacere e servire immediatamente in piatti caldi.

 

 

 

RISOTTO ALLA  MARINARA

 

 

Ingredienti:

-         2 kg. di cozze;

-         10 cl di vino bianco secco

-         sale, pepe nero, peperoncino in polvere;

-         350 g. di riso;

-         2 cipolle;

-         2 pomodori;

-         2 cucchiai di olio extra-vergine;

-         250 g. di gamberetti cotti e sgusciati;

-         80 g. di parmigiano grattugiato.

Preparazione: 1 h

Cottura: 15 min.

Per 4-6 persone

 

  1. Raschiate e lavate le cozze, quindi ponetele in una casseruola con il vino bianco, incoperchiate e fatele andare a fuoco vivo, mescolando di tanto in tanto, finché si apriranno tutte le valve.
  2. Togliete i molluschi  dalle conchiglie, filtrare il brodo di cottura e, usando un bicchiere dosatore, unite l’acqua necessaria per ottenere 60 cl di liquido. Versatelo di nuovo nella casseruola, regolate di sale, portate a bollore e aggiungete il riso. Mescolate con cura, incoperchiate e cuocete a fuoco lento per 15-18 minuti.
  3. Nel frattempo, pelate le cipolle e i pomodori; tagliate a dadini le prime e schiacciate con la forchetta i secondi. Soffriggete la cipolla in padella con l’olio, poi unite i pomodori, salate, pepate e lasciate sobbollire per 10 minuti.
  4. Pepate leggermente il riso, unite le cozze, i gamberetti e la salsa preparata. Mescolate bene, cospargete con il parmigiano e servire immediatamente.

 

 

BUCATINI E CAVOLFIORE

 

Ingredienti:

-         1 cavolfiore (400-500g);

-         1 cipolla;

-         1 bicchiere d’olio extra-vergine d’oliva;

-         zafferano;

-         sale, pepe;

-         50 g. di pinoli;

-         400 g. di bucatini;

-         75 g. di pecorino grattugiato;

-         basilico.

 

Preparazione e cottura: circa 1 h.

Per 4 persone

 

  1. Portate a ebollizione abbondante acqua salata e lessatevi il cavolfiore per circa 30 minuti. Aiutandovi con una paletta forata toglietelo dall’acqua, che conserverete per lessarvi i bucatini;
  2. Sbucciate la cipolla, affettatela a velo e fatela soffriggere in un capiente tegame dove avrete versato metà olio. Sciogliete un pizzico di zafferano in ½ bicchiere d’acqua e unitelo alle cipolle proseguendo la cottura per altri 5 minuti;
  3. Sminuzzate grossolanamente il cavolfiore e versatelo nel tegame; mescolate, abbassate la fiamma e continuate la cottura per 5-7 minuti.
  4. Unite al cavolfiore i pinoli, mescolate, regolate di sale e condite con abbondante pepe nero macinato al momento.
  5. Lessate i bucatini al dente nell’acqua di cottura del cavolfiore. Scolateli e versateli nel tegame, unite il pecorino  e 5-6 foglie di basilico, asciugate e sminuzzate.
  6. Lasciate mantecare mescolando finché il residuo dell’acqua di cottura della pasta sarà del tutto evaporato. Servite subito in fondine calde.

 

 

FUSILLI LAGANE E CECI

 

Ingredienti:

-         500 g. di ceci;

-         3 cucchiai d’olio extra-vergine d’oliva;

-         sale, pepe;

-         prezzemolo;

-         1 pomodorino;

-         800 g. di fusilli lagane freschi.

Preparazione e cottura: circa 1h e 10 minuti

Per 6 persone

 

 

  1. Lavate i ceci, metteteli in una casseruola e copriteli d’acqua fredda; aggiungete un po’ di sale grosso, un ciuffetto di prezzemolo, un pomodoro pelato. Portate a ebollizione e fate cuocere a fiamma moderata per circa un’ora.
  2. Nel frattempo portate ad ebollizione una pentola colma d’acqua salata; tuffatevi i lagane e fatele cuocere. Scolatele al dente senza sgrondarle del tutto e versatele nella casseruola con i ceci.
  3. Aumentate la fiamma e lasciate insaporire per 3-4 minuti mescolando con cura. Servite immediatamente in piatti caldi.